Replica di Morisani e Scarfone su vicenda ex Sviluppo Italia Calabria

In merito alle dichiarazioni del consigliere del PD Seby Romeo sul rinvio della trattazione del punto all’O.d.G. sulla critica situazione in cui versa la società Sviluppo Italia Calabria in liquidazione i consiglieri Scarfone e Morisani precisano che: <<appare alquanto pretestuosa e fuori luogo la dichiarazione del collega Romeo che, evidentemente, dimentica che questo delicato problema, da noi sollevato e sostenuto sia dalla maggioranza che da una parte dell’opposizione, doveva essere trattato già nel consiglio del 23 c.m. e che proprio per le posizioni di gruppi consiliari  dell’opposizione non è stata discussa. Ma la contraddizione appare ancor più fuori luogo se si tiene in debito conto che il rinvio in Consiglio è stato concordato proprio in accoglimento di un invito del portavoce del PD che, sensibile al problema del futuro di Sviluppo Italia Calabria anche in virtù del ruolo di dirigente dell’azienda pubblica ricoperto, impossibilitato a partecipare ai lavori ne chiedeva un rinvio.

La nostra azione – continuano Scarfone e Morisani – è volta a sollecitare un’attenzione delle Istituzioni locali su una vicenda che, oltre alle ricadute occupazionali e di salvaguardia delle professionalità all’interno di sviluppo Italia, risulta di importanza strategica per lo sviluppo della Calabria e soprattutto delle Politiche attive del lavoro.

Su tale assunto l’ODG voleva rappresentare un invito a tutte le forze politiche a partecipare ad un momento di riflessione che funga da contributo nel delineare una soluzione costruttiva sull’agenzia Calabria; pertanto nessun veto ostativo ad accogliere la proposta di un prossimo appuntamento per approfondire la problematica situazione con il contributo di tutti coloro che, al di là di schieramenti strumentali o di parte, vorranno esprimere indicazioni costruttive e partecipate.

Prendiamo atto che l’ODG su Sviluppo Italia Calabria ha già suscitato delle prime attenzioni, quelle odierne purtroppo inutili e forse generate da diatribe interne alla minoranza consiliare, ci aspettiamo per il futuro ben altre considerazioni sul problema e contributi di responsabilità da parte dei soggetti politici che vorranno intervenire>>.

 

 Pasquale Morisani

Beniamino Scarfone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...