il Sindaco Arena incontra studenti e professori di istituti scolastici europei

Il sindaco Demetrio Arena ed il consigliere comunale Beniamino Scarfone hanno ricevuto, stamani, a Palazzo San Giorgio un gruppo di professori e studenti appartenenti a scuole primarie e secondarie e  provenienti da Spagna, Portogallo, Romania, Svezia e Turchia. L’incontro è stato promosso dall’Associazione culturale “Epoca” partner del Comune di Reggio Calabria  dell’interessante progetto “Comenius” finanziato dalla Comunità Europea. “L’iniziativa che vede il coinvolgimento dell’IPSAAR di Locri-  hanno spiegato Gianfranco Sorbara e Massimiliano Strati dell’Associazione Epoca-  mira ad incrementare la dimensione europea dell’istruzione promuovendo la cooperazione transnazionale tra istituti scolastici in Europa”. Ad accogliere la delegazione di studenti il sindaco Arena: “E’ importante favorire lo scambio  tra studenti  di nazionalità diversa poiché costituisce l’opportunità di arricchire  il proprio bagaglio culturale, la  capacità di lavorare in gruppo e l’apprendimento delle lingue straniere. Reggio è una città aperta al dialogo e solidale  con le diverse comunità straniere  che da anni si sono  radicate sul nostro territorio,  auspico, quindi, che il soggiorno sia gradevole e che avrete modo di apprezzare anche i nostri beni culturali”.
Soddisfazione è stata espressa anche dal consigliere Beniamino Scarfone: “L’incontro di oggi è solo il primo step  di un progetto più ampio che vedrà coinvolta la nostra città insieme a Valencia  anche nelle prossime settimane. Ospiteremo istituzioni  e rappresentanti del mondo scolastico con l’obiettivo di  avviare una collaborazione fra le due città a conferma di quanto Reggio continui ad essere al centro di scambi e rapporti internazionali.  Tengo a sottolineare che sono iniziative – ha precisato il consigliere Scarfone- che non gravano sul bilancio dell’Ente perché finanziate interamente dalla Comunità Europea e realizzate grazie alla progettualità di associazioni come Epoca  che contribuiscono alla crescita del territorio.  Spesso e volentieri  non  occorrono grandi  risorse  per realizzare progetti interessanti come Comenius utilizzando le numerose professionalità di cui la nostra terra è ricca “. Dopo l’incontro con il sindaco, gli studenti accompagnati da Beniamino Scarfone hanno visitato Palazzo San Giorgio tra cui l’Aula del Consiglio Comunale dove sono stati accolti dai consiglieri Nava, Crupi e Brunetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...