Visita in città della delegazione spagnola nell’ambito del progetto comunitario “Programma Comenius Regio – CAES 2.0”

Si è conclusa positivamente in città, la visita della delegazione spagnola, prevista nell’ambito delle attività del progetto comunitario “Programma Comenius Regio – CAES 2.0” e che vede anche la partecipazione  del Comune di Reggio Calabria, quale partner della comunità spagnola di Valencia.
La delegazione spagnola, composta da dirigenti scolastici, funzionari pubblici, imprenditori e dal Vice-Sindaco e dall’Assessore all’Industria ed all’Economia del Comune di Algemesì (Valencia) – rispettivamente la Sig.ra Beatriz Diaz Morcillo  ed il Sig. Mariano Clemente Corvera – è stata accolta dal consigliere comunale Pasquale Naso, delegato per l’occasione dal Sindaco di Reggio Calabria, Dott. Demetrio Arena e dal consigliere comunale Beniamino Scarfone.
Entusiasti e colpiti dalle bellezze naturali, artistiche e storiche del territorio, questi sono stati i commenti unanimi della delegazione valenziana, al termine della visita nel centro cittadino, la passeggiata sul Lungomare Falcomatà  e successivamente la visita dei Bronzi di Riace.
Un’attività di marketing turistico in piena regola, nell’ottica di una promozione della città di Reggio Calabria e della sua costa,  attraverso la valorizzazione delle risorse uniche della nostra terra, culturali, culinarie e ambientali, anticipando di fatto i progetti turistici che l’Amministrazione comunale sta elaborando in vista della prossima stagione estiva.
Le attività progettuali, si sono concluse lo scorso lunedì 14 maggio, con il Convegno svoltosi presso la Casa della Cultura a Locri, al quale ha preso parte oltre all’ufficio “Rete Civica” del Comune di Reggio Calabria anche il consigliere Pasquale Naso, che ha portato i saluti del Sindaco alla numerosa platea presente per l’occasione ed agli altri rappresentanti istituzionali  e di categoria, oltre agli operatori turistici locali presenti tra i relatori.
Proseguiranno nei prossimi mesi le attività del progetto “CAES 2.0”, che attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie web 2.0,  promuove opportunità di cooperazione transnazionale tra le autorità locali dei due paesi europei partecipanti e che si rivolge ai giovani per un’integrazione più rapida ed efficiente nel mercato del lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...